Raid Cross

Il Raid Cross è un gioco di ruolo ideato dalla Croce Rossa Francese e dalla sezione francofona della Croce Rossa Belga ed è stato importato in Italia dal Gruppo Giovani della CRI di Bolzano che hanno sviluppato il progetto facendolo così arrivare a livelli nazionali.

In Lombardia vengono organizzate ogni anno numerose sessioni di gioco con postazioni che si riferiscono al tema dei prigionieri di guerra, al trattamento dei feriti, ai combattenti, all’assistenza umanitaria, alle procedure decisionali militari. Attraverso il gioco si affrontano temi importanti, che vengono chiariti nei momenti di debriefing, con lo scopo di insegnare ai più giovani come si possono proteggere la vita e la dignità umana durante i conflitti armati.

Obiettivo: diffusione, attraverso il gioco, del Diritto Internazionale Umanitario (DIU), uno dei compiti primari di una Società Nazionale.