Sala Operativa Locale: Report attività emergenza Covid-19

La Sala Operativa Locale (SOL) costituita nella nostra Associazione, è organizzata per preparare, pianificare e dare risposta immediata alle emergenze.

In particolare, la Sala Operativa Locale di Sesto San Giovanni è supportata dall’area Logistica, per la gestione e preparazione del materiale in dotazione e l’organizzazione delle attività in caso di emergenza.

Area Pianificazione deputata alla stesura dei piani e protocolli di intervento e della loro applicazione in caso di Emergenza.

L’area Assistenza, infine, per la pianificazione e organizzazione delle azioni da mettere in atto nei confronti della popolazione in caso di emergenza.

La Sala operativa locale si avvale anche di un presidio specializzato nelle telecomunicazioni.

A seguito della dichiarazione dello stato di emergenza legata all'emergenza Covid-19, nel nostro Comitato si è passati, dal giorno 8 marzo 2020, da Stato S-1, situazione di attenzione, monitoraggio e vigilanza su eventi previsti o in atto che possono rappresentare un elemento di criticità, allo Stato S-3, situazione di emergenza in corso in cui si è intervenuti per mettere in atto adeguate azioni per fronteggiare l'emergenza.

 

 La Sala Operativa Locale durante l'mergenza Covid-19

L'organizzazione interna della Sala Operativa Locale attivata prevede la divisione in cinque funzioni: operazioni (soccorso e assistenza alla popolazione), logistica, amministrazione, comunicazione e pianificazione.

Tutte le funzioni hanno collaborato in sinergia per tutto il perido di attivazione della SOL che si è concluso il giorno 2 giugno.

In ambito sanitario è proseguita l'attività di soccorso in emergenza urgenza con attivazione da parte della centrale operativa ed in cui sono stati presi in carico, oltre a servizi routinari legati a pazienti con varie patologie, anche servizi con pazienti Covid posiitivi o sospetti Covid per cui sono state messe in atto procedure di intervento specifiche e adozione di DPI specifici come da protocollo AREU.

Costante il supporto per i trasporti sanitari semplici con presa in carico di pazienti che hanno richiesto supporto e per trasporti che hanno interessato anche pazienti Covid positivi.

 POST REPORT 03 emergenza trasporti

 

Anche in questi casi i trasporti sono avvenuti in completa sicurezza adottando le disposizioni in atto.

Ampio il supporto alla popolazione da parte della funzione dedicata al sociale.

Croce Rossa Sesto, in collaborazione con l'amministrazione comunale, ha supportato le famiglie sestesi attraverso la distribuzione di beni di prima necessità attivando vari canali di approvvigionamento.

Buona parte del distuibuito è proventuta da donazioni di enti priviati e pubblici, negozinati e distributori locali, donazioni da privati cittadini attraverso l'attiviazione della #spesasospesa e #carrellososppesoiniziative che hanno avuto un riscontro più che positivo.

  

POST REPORT 06 spese viveri POST REPORT 02 consegne POST REPORT 04 CRI persone

 

A supporto delle attività, società private hanno affiancato il Comitato attraverso donazioni a vario titolo che hanno consentito di ampliare e migliorare il parco auto migliorando la logistica e la distubuzione e donazioni di DPI che hanno permesso il proseguo delle attività in sicurezza.

Durante il periodo di attivazione dell'emergenza è stato mantenuto lo stato di sicurezza sanitario attraverso mirate azioni di sanificazione della sede e dei mezzi oltre a continua verifica delle condizioni igenico-sanitarie dei volontari attivi nell'emergenza.

A supporto ed integrazione del personale volontario, la nostra associazione si è avvalsa di Volontari temporanei il cui supporto è stato fondamentale per il proseguo delle attività.

POST REPORT 05 volontari

 

A conclusione del perido di attivazione della SOL durante lo stato di emergenza, condividiamo i dati raccolti sulle singole attività.

I dati riportati in tabella sono riferiti al perido 8 marzo 2020 - 27 maggio 2020. 

 

POST REPORT 01 numeri

 

 

Ringraziamo tutti i singoli cittadini, le azienze, le associazione e l'Amministrazione Comunale per il supporto e le donazioni che hanno riservato al Comitato: in un periodo di estrema emergenza tutto questo ha permesso di portare avanti il nostro lavoro potenziando le nostre risorse e permettendoci di essere d’aiuto a chiunque.
Essere 
parte del #TempoDellaGentilezza ha dimostrato che sempre, a volte anche con poco, si può fare la differenza e che insieme è tutto possibile.