In linea con le indicazioni della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (Youth Policy, Strategia 2020), la Croce Rossa Italiana è impegnata, fra le altre attività, a realizzare e promuovere interventi per lo sviluppo dei giovani.

Proprio nell’ottica di questa “missione”, Croce Rossa Italiana e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), hanno firmato un protocollo d’intesa in virtù del quale si impegnano a prevedere e realizzare percorsi ed iniziative comuni per favorire la formazione della persona e l'appartenenza alla comunità locale, nazionale ed europea in particolare rivolte ai giovani.

Il protocollo d’intesa prevede la realizzazione di un progetto che includa un percorso formativo condotto dai volontari dei vari comitati e rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

Anche il Comitato Cri di Sesto San Giovanni ha aderito al progetto e, dal 2 febbraio 2015,  ha iniziato questa nuova avventura.

Il progetto formativo è erogato presso l’ Istituto d’Istruzione Superiore Altiero Spinelli di Sesto San Giovanni che ha accolto con entusiasmo la possibilità di fornire ai propri studenti una formazione che non fa parte, classicamente, dei programmi scolastici.

Il primo step di formazione vede coinvolte tutte le terze classi dell’istituto che, in orario scolastico, partecipano a corsi formativi tenuti dai volontari del comitato sul tema malattie sessualmente trasmissibili e metodi di protezione.

E’ in progetto, per i prossimi mesi, l’erogazione di un corso di primo soccorso che si terrà in orario extrascolastico.

Queste attività consentiranno ad una popolazione giovane di conoscere meglio la realtà in cui vivono, i pericoli e le potenzialità, promuovendo una crescita consapevole oltre a diffondere la cultura del volontariato.

Per saperne di più sull’iniziativa http://www.cri.it/miur

 

 

 

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedInShare on Google+