Si è svolta stamattina, mercoledì 5 aprile, presso gli uffici  della Borgwarner Morse Systems Italy srl di Arcore una cerimonia durante la quale è stato donato alla Croce Rossa Italiana, Comitato di Sesto San Giovanni un assegno del valore di euro 4.250 che sarà utilizzato dall’associazione per l’acquisto di un elettrocardiografo da installare nelle autoambulanze che svolgono servizio di emergenza-urgenza  e assistenza ad eventi che si tengono sul territorio e materiale didattico Laerdal utile per la preparazioni dei volontari alle attività di emergenza-urgenza.

Presente alla cerimonia il Vice Presidente di CRI Comitato Sesto San Giovanni, Bruno Palumbo che ha ricevuto dall’azienda l’assegno simbolico. Presenti alla cerimonia per laBorgwarner Morse Systems: Ivan Vazquez (Plant Manager ) Davide Girelli (vice president Operation Europa e Asia) Catania Massimo (HSE Manager), Kristi Williamson (vice president Human Resources) e Joel Wiegert (President).

A nome di tutti i volontari del Comitato, il Vice Presidente Bruno Palumbo ha sentitamente ringraziato tutta l’azienda per il generoso contributo che certamente ha aggiunto valore all’encomiabile lavoro svolto tutti i giorni dai volontari. 

Grazie a queste nuove forniture, l’attività locale potrà contare su nuove risorse che renderanno più efficace l’intervento dei volontari nei confronti della popolazione.

Borgwarner Morse Systems Italy srl è un’azienda parte della divisione Morse Systems appartenente alla multinazionale americana BorgWarner e, dal 1998 progetta, produce e commercializza catene e sistemi di distribuzione per autovetture, motocicli e veicoli industriali. BorgWarner Morse Systems Italy srl conta 421 dipendenti ed è leader europeo dei suoi prodotti.

L’azienda ha sempre mostrato un'attenzione particolare per il territorio in cui risiede e per la responsabilità sociale d'impresa mettendo in atto misure per tagliare gli sprechi di carta, acqua, illuminazione e rifiuti.

La scelta aziendale, in accordo al codice etico ed ai valori della casa madre, è sempre stata quella di restituire al territorio il risparmio economico derivante dalle buone prassi attuate.

Per tale motivo ogni anno viene scelta una o più associazioni no-profit legata al territorio o che abbia collaborato attivamente allo sviluppo della cultura della sicurezza aziendale, alla quale devolvere una donazione.

La donazione che ha coinvolto il Comitato di Sesto San Giovanni, in particolare, è di un premio sulla sicurezza che la Corporate, per politica aziendale, al raggiungimento di uno specifico obiettivo sugli indicatori di sicurezza (basso numero di infortuni per 24 mesi), decide di devolvere oltre che ai dipendenti anche ad associazioni che hanno le caratteristiche sopra citate.

Croce Rossa Italiana, Comitato di Sesto San Giovanni collabora da qualche anno con la Borgwarner Morse Systems Italy srl contribuendo alla formazione dei lavoratori sul primo soccorso e sull’utilizzo dei defibrillatori automatici.

 

 

 

 

 

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedInShare on Google+