Il 25 novembre, in tutto il mondo, si celebra la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

Una giornata in cui si vuole porre attenzione su un problema che riempie le pagine di cronaca ormai ogni giorno.

Secondo i dati ISTAT (2015) il 35% delle donne nel mondo ha subito una violenza fisica, sessuale e psicologica, il 12% di queste donne non ha avuto la forza di denunciare.

Due terzi degli omicidi in ambito familiare, sono donne.

Si tratta di dati preoccupanti su cui, da alcuni anni, si tenta di sensibilizzare l’opinione pubblica affinché tutte le donne vittime di violenze, trovino il coraggio di denunciare gli abusi subiti, perché non abbiano più paura e perché possano continuare a vivere.

Il comune di Sesto San Giovanni ha voluto dedicare una rassegna, “Libere di essere”,   sul tema degli abusi e della violenza contro le donne, definendo un programma di appuntamenti dedicati che si svolgeranno attraverso incontri musicali e teatrali, degustazioni e una corsa amatoriale che si terranno dal 17 al 27 novembre in vari luoghi a Sesto e Milano (qui il programma completo)

La rassegna è organizzata dall'Assessorato alle Pari Opportunità in collaborazione con le associazioni del territorio che si occupano di violenza sulle donne fra cui anche Croce Rossa Italiana Comitato di Sesto San Giovanni che vi invita a partecipare alla cena solidaleche si terrà sabato 26 novembre presso il ristorante “Il Maglio”, via Granelli 1 (all’interno del Carroponte) a Sesto San Giovanni durante la quale ognuno potrà indossare qualcosa di rosso.

Tutti i dettagli nell'allegato. La cena si potrà prenotare direttamente contattando il ristorante.

 

 La cena prevede la possibilità di scelta fra due differenti menu (25 euro menù fisso che comprende primo, secondo, contorno, dolce e caffè e 15 euro per menù pizza, bibita e caffè), per ogni menù, tre euro saranno devoluti a Croce Rossa Italiana Comitato di Sesto San Giovanni per finanziare progetti legati alla violenza contro le donne. Durante la serata si potrà assistere anche ad una performance teatrale sul tema della violenza sulle donne con protagonisti, Daniele Biccirè e Tonia Marchese, attori e volontari del Comitato CRI di Sesto San Giovanni.

Dedicata agli sportivi (e non solo) è, invece, la “Run for Life – Women Against Violence”, una corsa non competitiva che concluderà il ciclo di eventi programmati per la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

La “Run for Life” si svolgerà domenica 27 novembre 2016 alle ore 10,00 con partenza presso l’Arena civica di Milano.

Due i percorsi da scegliere: una tratta di 3,3 Km ed un’altra di 6,3 Km che possono essere percorsi anche ad andatura libera.

La quota di partecipazione è ad offerta libera ed il ricavato sarà devoluto a sostegno di una delle associazioni in elenco fra cui Croce Rossa Italiana Comitato di Sesto San Giovanni.

Modulo di iscrizione e info qui  (Il ricavato sarà destinato a sostenere le associazioni che si occupano di donne e i centri aiuto alla vita che avranno aderito all’iniziativa.)

Vi attendiamo numerosi!

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedInShare on Google+